Il Direttore del Festival del Cinema di Porretta Luca Elmi: “grazie alla collaborazione con Vivi Appennino quest’anno sarà possibile „camminare“ sul set di un film molto caro a tutti i porrettani e alle genti d’Appennino”

Bologna, martedì 28 novembre 2023 – Domenica 3 dicembre Alto Reno Terme diventa la casa degli appassionati di cinema e di Pupi Avati. In programma, alle ore 10:00, la proiezione al Cinema Kursaal del film Una gita scolastica (1983) e al termine della proiezione una passeggiata guidata per scoprire con i propri occhi i luoghi toccati dal film, tra cui il Santuario della Madonna del Faggio e il Castello Manservisi.
“L’iniziativa si pone l’obiettivo di far scoprire le bellezze di un territorio apprezzato da grandi registi, come appunto Pupi Avati – commenta Valentina Savigni, Direttrice Tecnica Vivi Appennino – un’occasione per trascorrere una giornata all’aria aperta tra natura e cultura“. 

Sulla stessa linea Luca Elmi, Direttore del Festival del Cinema di Porretta, che afferma: “grazie alla collaborazione con Vivi Appennino quest’anno sarà possibile „camminare“ sul set di un film molto caro a tutti i porrettani e alle genti d’Appennino più in generale, in quanto molte persone del luogo all’epoca parteciparono come comparse”.

La proiezione è gratuita, mentre per partecipare alla passeggiata guidata dovrà essere sostenuto un costo di € 20,00 a persona, comprensivo di visite guidate, gratuito per i bambini fino a 15 anni. Ma la magia del cinema non finisce qui! Il Festival proseguirà fino a domenica 10 dicembre: grazie ad una partnership tra il Porretta Cinema e Trenitalia, a chi sceglierà il treno per raggiungere la cittadina termale e ai titolari di Smart Card Unica Emilia-Romagna sarà riservato l’ingresso gratuito per tutte le proiezioni a pagamento e un posto nelle file centrali. Maggiori informazioni su www.viviappennino.com

Facebook
Twitter
LinkedIn