Comuni, Parchi e GAL

Rappresenti o fai parte di un Ente e vuoi contribuire attivamente alla promozione di una nuova destinazione turistica: l’Appennino?

Partecipa condividendo gli obiettivi del Piano Nazionale di Sviluppo, è sufficiente fare una manifestazione d’interesse con un atto formale di Giunta Comunale o Consiglio d’Amministrazione e sottoscrivere un accordo di servizio finalizzato a mettere in rete a livello nazionale l’offerta turistica dell’Appennino, in modo da presentare la Dorsale come un’unica Destinazione sul mercato domestico ed internazionale, ottenendo così più attenzione e maggiore visibilità.

Una volta formalizzata l’adesione, un team di esperti accompagnerà ogni territorio nella costruzione del suo sviluppo, elaborando di concerto la strategia migliore per valorizzarlo.

Scarica
il Piano Nazionale di Sviluppo Sostenibile dell'Appennino

Dopo aver scaricato il Piano dovrai:
– portare il testo in Giunta Comunale o Consiglio d’Amministrazione e approvarlo con apposita delibera;
– trasmettere via mail copia del verbale di delibera.
Una volta ricevuta la delibera di Giunta o CdA, la Segreteria di Vivi Appennino provvederà a prendere contatti con l’Ente dando indicazioni sui passaggi successivi da seguire.

I requisiti per partecipare

1. Trovarsi in Appennino o in zone limitrofe
2. Desiderare che le zone dell’Appennino siano vive e attive
3. Adoperarsi per uno sviluppo sostenibile delle aree interne
4. Essere interessati a valorizzare storia, tradizione e bellezze dell’Appennino
5. Condividere l’obiettivo di presentare l’Appennino come un’unica destinazione turistica
6. Fare rete con altri Enti per collaborare allo sviluppo del territorio
7. Condividere l’obiettivo di fare dell’Appennino un territorio in cui i giovani possano costruire il loro futuro ed avere nuove opportunità di lavoro
8. Ritenere importante la valorizzazione dell’ambiente e la salvaguardia della biodiversità dell’Appennino

Cosa può fare Vivi Appennino per il tuo Ente

Sottoscrivendo l’accordo di servizio, un team di esperti costruirà insieme all’Ente lo sviluppo turistico del territorio.

 
Di seguito i servizi che, su richiesta, possono essere attivati:

– Sopralluoghi sul territorio, per individuare attrattori turistici e operatori da mettere a sistema per la creazione di un’offerta unitaria;
– Censimento della comunicazione online, per capire come e in che modo viene veicolata la promozione turistica e renderla più efficace;
– Focus Group con operatori ed Ente, momenti di incontro per avviare una progettazione turistica partecipata che prenda avvio dai bisogni reali del territorio;
– Analisi SWOT, per individuare punti di forza, punti di debolezza, potenzialità e criticità del territorio;
– Mappatura online dei punti d’interesse locali, per costruire un’offerta turistica che punti alla valorizzazione dell’esistente;
– Analisi di mercato e definizione del target;
– Creazione della brand identity, l’immagine con la quale il territorio deve presentarsi sul mercato per essere appetibile e immediatamente riconoscibile;
– Creazione di offerte e pacchetti turistici esperienziali da inserire nei circuiti di vendita di Vivi Appennino e da veicolare a Tour Operator terzi;
– Elaborazione del piano di comunicazione (online e offline);
– Elaborazione di una strategia di marketing, con l’obiettivo di inserire l’Ente in una rete di sviluppo nazionale;
– Ideazione e progettazione di nuovi itinerari cicloturistici, con l’obiettivo di creare vie secondarie che si colleghino ad Appennino Bike Tour;
– Partecipazione a fiere turistiche.

Compila il form, richiedi una nostra consulenza

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nominativo del Sindaco / Presidente
Che tipologia di Ente rappresenti?
Indirizzo
Ti trovi in Appennino o in zone limitrofe?
Hai già aderito al Piano Nazionale di Sviluppo dell'Appennino?
Ti trovi lungo la direttrice di Appennino Bike Tour o in un raggio di 30 km da essa?
Hai già aderito al circuito di Appennino Bike Tour?
Indica con quali delle seguenti affermazioni ti trovi d'accordo
Max. 2.500 caratteri
Sul tuo territorio esistono uno o più IAT?
Indica se nel tuo territorio sono attivi uno o più dei seguenti circuiti
Collabori già con Agenzie Viaggio per la promo-commercializzazione del tuo territorio?
Sul tuo territorio sono attive guide ambientali escursionistiche, cicloturistiche o turistiche?
A quale tipologia di servizio sei interessato?
Privacy Policy
Perché queste informazioni
Ai sensi dell’artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (in seguito “GDPR”), VIVI APPENNINO S.R.L. in qualità di titolare dei suoi dati personali ai fini della richiesta informazioni o iscrizione alla Newsletter su viviappennino.com, le fornisce le seguenti informazioni relative al trattamento dei dati personali (in breve, “Informativa”).

Identità e dati di contatto del Titolare
VIVI APPENNINO S.R.L. – Via Mazzini, 30 – 40046 ALTO RENO TERME (BO)
Email: info@viviappennino.com

Tipologie di dati personali trattati
Nell’ambito delle finalità dei trattamenti evidenziati al successivo paragrafo, saranno trattati unicamente dati personali aventi ad oggetto: nome e cognome, indirizzo email.

Finalità del trattamento e base giuridica
I suoi dati personali verranno trattati con il Suo consenso per le seguenti finalità:
1. Passaggio dei dati personali ai soggetti indicati nella Legge Provinciale n. 8 del 2002 agli articoli 9 e 11 quater e/o alle strutture ricettive per poter gestire la richiesta informazioni inviata per il tramite del Portale Turistico dell’Appennino e per l’evasione della richiesta stessa. Tali enti diventeranno titolari autonomi dei medesimi dati.
La base giuridica del trattamento è l’articolo 6 lettera a) del GDPR: l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati per una o più specifiche finalità. Il conferimento dei dati non è obbligatorio ma è requisito necessario per accedere al servizio stesso. L’omesso conferimento comporta pertanto l’impossibilità di utilizzare il servizio medesimo.
2. Per poterle inviare la Newsletter inerente, ad esempio, eventi, iniziative promozionali ed in generale la promozione turistica del territorio e per l’invio delle migliori proposte di vacanza.
La base giuridica del trattamento è l’articolo 6 lettera a) del GDPR: l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati per una o più specifiche finalità. Il conferimento dei dati non è obbligatorio ma è requisito necessario per accedere al servizio di Newsletter. L’omesso conferimento comporta esclusivamente l’impossibilità di ricevere la Newsletter. Il consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento tramite la disiscrizione alla Newsletter.
3. I suoi dati personali verranno altresì trattati senza il Suo consenso per adempiere ad un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento; la base giuridica del trattamento è l’articolo 6 lettera c) del GDPR

Categorie di destinatari dei dati personali
Per le finalità di cui al precedente paragrafo, i dati personali da Lei forniti saranno accessibili ai collaboratori interni autorizzati al trattamento in oggetto nell’ambito delle proprie mansioni, ai fornitori esterni debitamente nominati quali responsabili del trattamento e a tutti i soggetti per i quali esiste un obbligo legale di comunicazione o altri soggetti di cui si acquisiscono specifiche autorizzazioni in caso di richiesta.

Modalità del trattamento
Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’articolo 4, n. 2), GDPR – compiute con o senza l’ausilio di sistemi informatici – e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, aggiornamento, conservazione, adattamento o modifica, estrazione ed analisi, consultazione, uso, comunicazione mediante trasmissione, raffronto, interconnessione, limitazione, cancellazione o distruzione. In ogni caso, sarà garantita la sicurezza logica e fisica dei dati e, in generale, la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati personali trattati, mettendo in atto tutte le necessarie misure tecniche e organizzative adeguate.

Diffusione e profilazione
I suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione e profilazione.

Conservazione e trasferimento di dati personali all’estero
La gestione e la conservazione dei dati personali avvengono in cloud e/o su server ubicati all’interno dell’Unione Europea di proprietà e/o nella disponibilità del Titolare e/o di società terze incaricate, debitamente nominate quali responsabili del trattamento.

Periodo di conservazione dei dati personali
I dati personali raccolti per le finalità indicate in precedenza saranno trattati e conservati per il tempo necessario all’adempimento della finalità e comunque fino alla effettiva disiscrizione da parte dell’utente. I dati saranno poi cancellati, a meno che la normativa comunitaria o nazionale ne preveda la conservazione.

Diritti esercitabili
In conformità a quanto previsto dagli articoli da 15 a 21 del GDPR, Lei può esercitare i diritti ivi indicati ed in particolare:
• Diritto di accesso (articolo 15, GDPR),
• Diritto di rettifica (articolo 16, GDPR),
• Diritto alla cancellazione (articolo 17, GDPR),
• Diritto di limitazione (articolo 18, GDPR)
• Diritto alla portabilità (articolo 20, GDPR)
• Diritto di opposizione (articolo 21, GDPR)
Lei potrà esercitare tali diritti mediante il semplice invio di una richiesta a VIVI APPENNINO S.R.L. come sopra indicato.

Inoltre ha diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (articolo 77, GDPR).

Partecipa allo sviluppo cicloturistico della Dorsale

Se ti trovi lungo la direttrice di Appennino Bike Tour oppure in un raggio chilometrico di 30 km dalla direttrice principale, visita il sito www.appenninobiketour.com e scopri come entrare nella rete di sviluppo della più grande direttrice cicloturistica del Paese.