Comunicati Stampa - L'Appennino emiliano e calabrese in mostra a Cibò So Good, Festival delle eccellenze enogastronomiche d'Italia

L'APPENNINO EMILIANO E CALABRESE IN MOSTRA A CIBO' SO GOOD, FESTIVAL DELLE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE D'ITALIA

Image
I produttori a Bologna a palazzo Re Enzo. Della Torre: "Valorizziamo le tipicità locali"

Martedì, 19 marzo 2019 - Presentata la terza edizione di Cibò So Good, Festival delle eccellenze enogastronomiche d'Italia, che si terrà a Bologna, a Palazzo Re Enzo, da venerdì 22 a domenica 24 marzo, al quale parteciperanno anche i produttori dell'Appennino emiliano e calabrese. Una tre giorni all'insegna delle migliori specialità enogastronomiche d'Italia in un percorso ricco di sorprese, tra story cooking e scuola di cucina, degustazioni e percorsi sensoriali da vivere e gustare assaggiando le migliori specialità del bel Paese.

L'inaugurazione di Cibò So Good è in programma per venerdì 22 marzo alle 16.30 con apertura al pubblico a partire dalle 18. "Il palcoscenico di Cibò - dichiara Francesca Nanni, project manager dell'evento - è ricco di protagonisti, ansiosi di far conoscere e degustare le proprie specialità durante questa tre giorni all'insegna della buona cultura gastronomica. Il programma è ricco di appuntamenti di grande prestigio e impatto culinario, come l'Isola Gourmet, con 20 chef che si alterneranno ai fornelli, il Mercato dei Sapori con i suoi 80 espositori, di cui 7 consorzi tra dop e igp, i due contest dedicati ai sughi d'Italia, lo spazio Pizza Gourmet, il minisalone del Cioccolato e Vitigni d'Italia".

Tra i principali organizzatori dell'evento Confcommercio Ascom Bologna. "Siamo orgogliosi dell'adesione che i nostri associati hanno dato a questa manifestazione - afferma il Direttore Generale Giancarlo Tonelli - riteniamo che sia un'ottima occasione per proporre Bologna e le sue eccellenze all'interno di un contesto prestigioso come Palazzo Re Enzo".
Particolarmente positivo il commento di Enrico Della Torre, Direttore Generale Vivi Appennino, che evidenzia: "E' un importante occasione per valorizzare le tipicità locali all'interno di una manifestazione di rilevanza nazionale. Abbiamo aderito con entusiasmo all'iniziativa, saremo presenti con produttori dall'Emilia-Romagna e dalla Calabria".

Le aziende del territorio appenninico che, con Vivi Appennino, parteciperanno all'evento sono: dalla Calabria, Oleificio Perrone, Mangiatorella ed Azienda Vinicola Tramontana; dall'Emilia-Romagna, Caseificio Fior di Latte, Contini & Carboni, Azienda Agricola Belvedere, Valli del Morastello Società Agricola e Macelleria Macello Bovino & Ovino Boni.
Sabato 23 marzo, alle 17, presso gli stand dell'Appennino si terrà un tour guidato dei giornalisti della stampa specializzata agroalimentare; il gruppo sarà guidato da Emilio Bonavita, Presidente Arga Emilia-Romagna, e da Roberto Zalambani, Presidente UNAGA.
Back to Top