Comunicati Stampa - Stili di vita sana e cicloturismo, firmato accordo tra ICS e Vivi Appennino

STILI DI VITA SANA E CICLOTURISMO, FIRMATO ACCORDO TRA ICS E VIVI APPENNINO

Image

Il protocollo ha una durata di tre anni e testimonia la volontà di contribuire in modo misurabile alla valorizzazione dei punti d'interesse del territorio

Mercoledì, 12 giugno 2019 - Una firma importante con un obiettivo socialmente rilevante: promuovere e incentivare la diffusione di stili di vita sana e incrementare la pratica sportiva cicloturistica in sicurezza.

Questo lo spirito dell’accordo siglato oggi a Roma dal Presidente di ICS, Andrea Abodi, e dal Direttore Generale di Vivi Appennino, Enrico Della Torre, che esprime la volontà di collaborare con un obiettivo chiaro e sistematico: stimolare l’utilizzo di mezzi di locomozione non inquinanti in grado di favorire la fruizione del patrimonio culturale e ambientale del nostro Paese, con benefici effetti sul turismo e l’occupazione.

L’istituto per il Credito Sportivo, unica banca pubblica del Paese a sostegno dello Sport e della Cultura, intende favorire un’accelerazione del processo di riqualificazione ambientale attraverso prodotti e iniziative da attivare con i soggetti, pubblici e privati, che a vario titolo concorrono allo sviluppo del territorio appenninico. Vivi Appennino è una rete di imprese nata nel 2014 con il sostegno del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di Confcommercio Imprese per l'Italia e della Stampa Specializzata UNAGA: ha come obiettivo quello di aggregare imprese e istituzioni del territorio appenninico, valorizzando la Dorsale come una delle eccellenze tra le più importanti e strategiche del nostro Paese, promuovendo l'Appennino come luogo del turismo sostenibile e dell'accoglienza.

Il Protocollo d’Intesa ha una durata di tre anni e testimonia la volontà di contribuire in modo misurabile anche alla valorizzazione dei punti di interesse del territorio in linea con il Piano di Sviluppo Sostenibile della Dorsale 2018-20, con l'obiettivo di definire il percorso individuato da #AppenninBikeTour, la più grande Ciclo-Via d'Italia lungo le strade secondarie dell'Appennino.
Back to Top